Le 7 leggi del Kybalion o i 7 principi ermetici

Le 7 leggi di Kybalion o I 7 principi ermetici

“I principi della verità sono sette: chi li comprende possiede perfettamente la chiave magica davanti alla quale verranno aperte tutte le porte del Tempio.” Il Kybalion

Kybalion

Il Kybalion non è una filosofia o una dottrina, ma il suo scopo è di darci le chiavi principali con cui possiamo aprire numerose porte del mondo interiore che ci conducono ai templi del mistero.

È un modo di comprendere i diversi livelli di verità che sono definiti negli argomenti di conoscenza delle scienze che sono spesso “nascoste”.  

Sembrano contraddittori, ma in realtà non lo sono. Perché sono esposti a diversi livelli di verità.

L’insegnamento di Ermete Trismegisto

Ermete Trismegisto,  “il prescelto degli dei”  che visse nell’antico Egitto ha creato le basi fondamentali degli insegnamenti esoterici che sono conosciuti oggi, anche le dottrine e le scuole indiane sono state influenzate dagli insegnamenti ermetici.

Si dice che il lavoro di Ermete Trismegisto sia stato creato per seminare la grande verità (seme) seminata e germogliata in tantissime scuole di conoscenza.

Questi insegnamenti sono arrivati ​​ai giorni nostri grazie alla tradizione orale, o dicendolo in termini ermetici:  “Le labbra della saggezza rimangono chiuse, tranne l’orecchio capace di capire”.

Ed è stato l’orecchio incapace di capire che ha criticato gli insegnamenti ermetici e nascosti. Ma gli ermetici non sono martiri, ma applicano silenziosamente gli insegnamenti senza cercare di cambiare nessuno. Essere semplicemente dal Sé.

Alcuni dati storici per cui è noto Ermete Trismegisto ; Fu il fondatore dell’astrologia, padre della saggezza e scopritore dell’alchimia. La tradizione dice che visse 300 anni. Gli egiziani lo riconobbero come uno dei loro dei, Tot, e più tardi, i greci lo chiamarono Hermes, il dio della saggezza. 

CLICCA PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Filosofia Ermetica.

Oggi continuiamo a usare il termine ermetico come qualcosa di ben tenuto, segreto, riservato a pochi. Eredità dell’atteggiamento degli ermetisti che erano rigorosi nel mantenere il segreto degli insegnamenti che avevano ricevuto. Nelle loro parole avrebbero detto:  “Dai latte ai bambini e carne agli adulti”. Quello che più tardi nella Bibbia divenne  “non dare perle ai maiali”.

Gli insegnamenti ermetici non sono stati identificati come religione o setta, ma come una scuola di conoscenza. E questo è stato grazie a ciò che gli antichi istruttori hanno fatto per impedire alla Dottrina Segreta di cristallizzarsi in un credo, religione o setta specifici.

Per questo motivo, non è facile trovare libri che ci raccontino i veri insegnamenti, perché questi sono stati e, in larga misura, continuano a essere trasmessi dal passaparola sotto l’istruzione di non metterli per iscritto.

Il Kybalion è il riassunto e la base degli insegnamenti Ermetico, Alchimia e Mistero.

E scopriremo che i principi dell’alchimia ermetica si basano sulla trasmutazione delle parole e dei programmi mentali piuttosto che su elementi materiali. Perché la chiave del successo sta nel dominio delle energie sottili, comprese le energie mentali.

Da qui, la Pietra filosofale, un’allegoria della filosofia ermetica.

“Ovunque siano le impronte del Maestro, lì si spalancano le orecchie di chi è pronto a ricevere i suoi insegnamenti.
Quando l’orecchio è in grado di ascoltare, vengono le labbra che le riempiono di saggezza. ” Il Kybalion.

1 · Principio del mentalismo

Tutto è mente; l’universo è mentale

Il TUTTO conosciuto, materia, energia, emozione, pensiero … è spirito, che di per sé è indefinibile, sebbene possa essere considerato una mente infinita, universale e vivente.

La nostra realtà, così come la conosciamo, è una creazione mentale del TUTTO, nella cui mente viviamo, ci muoviamo e abbiamo il nostro essere.

Comprendere questo principio ci consente di usare le leggi della mente interamente a nostro vantaggio, usandole per il nostro benessere e per il nostro sviluppo.

CLICCA PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Essere consapevoli di questa realtà, capire che l’universo è mentale, ci consente di usare la chiave principale a nostro favore.

Aprendo per noi le porte del Tempio della conoscenza mentale e psichica ed entrare per lavorarci liberamente e in modo intelligente. Cioè, per vivere le nostre vite con consapevolezza.

2 · Principio di corrispondenza

Come sopra così sotto; come sotto così sopra

Il TUTTO conosciuto, materia, energia, emozione, pensiero … è spirito, che di per sé è indefinibile, sebbene possa essere considerato una mente infinita, universale e vivente.

nuvole

La nostra realtà, così come la conosciamo, è una creazione mentale del TUTTO, nella cui mente viviamo, ci muoviamo.

Ci sono molti piani sconosciuti che applicando questa legge ci permettono di prendere coscienza.

Questo, come gli altri, sono leggi universali, applicabili a tutti i piani di coscienza, sopra, sotto e in tutte le direzioni e realtà. Ciò che è qui è lì.

Questo è uno dei principi più importanti secondo gli insegnamenti ermetici. Perché permette al velo di “Iside” di cadere dall’incoscienza e ci dà chiarezza.

3 · Principio di vibrazione

Niente è immobile; tutto si muove; tutto vibra

E qui il principio, già dimostrato dalla scienza attuale, che tutto è in costante movimento, dagli atomi ai pianeti. Tutto vibra costantemente.

Grazie alla consapevolezza di questo principio, si possono spiegare le differenze tra le diverse manifestazioni di materia, forza, mente e persino lo spirito stesso, che sono solo il risultato dei diversi stati vibratori.

le particelle di energia-healing-

Tutto è in vibrazione. Maggiore è la vibrazione, maggiore è sulla scala, più densa è la materia, minore è la vibrazione. Esistono milioni di diversi livelli di vibrazione, quindi ci sono anche milioni di diversi livelli di coscienza.

Comprendere questo principio ci permette di capire le vibrazioni che emettiamo, sia fisicamente che emotivamente, mentalmente o spiritualmente, emettiamo costantemente diversi livelli di vibrazione.

Uno dei più antichi scrittori dell’ermetismo disse:  “Chi comprende il principio vibratorio raggiungerà lo scettro del potere”.

CLICCA PER MAGGIORI INFORMAZIONI

4 · Principio di polarità

“Tutto è doppio; tutto ha due poli; tutto, la sua coppia di opposti: il simile e l’antagonista sono gli stessi; gli opposti sono identici per natura, ma diversi per grado; le estremità si toccano; tutte le verità sono mezze verità; tutti i paradossi possono essere riconciliati ”.

Questo principio ci parla della dualità. Cioè, tutto è uguale, cambia solo il grado di vibrazione tra l’uno e l’altro. La testa e la croce sono la moneta vista da diverse angolazioni.

Pertanto, gli opposti sono i due estremi della stessa cosa. Caldo e freddo, temperatura a diversi estremi, ma entrambe le caratteristiche sono la temperatura. Dove inizia il caldo? E il freddo?

Questo principio ci mostra che tutto è relativo tra due opposti e che tutto è costituito da questo principio.

Magia

Dobbiamo tener conto del fatto che agisce allo stesso modo a livello mentale. Ad esempio, amore e odio, due poli con molte sfumature e gradi che li differenziano. In realtà, troviamo infiniti livelli di precisione tra un estremo e l’altro.

E soprattutto, possiamo arrivare al punto in cui trasformiamo una caratteristica in un’altra, avvicinandole.

Vediamo, cosa succede tra il bene e il male? Sono gli stessi, non esiste il male assoluto o il bene assoluto e l’ermetista sa come trasformare il male in bene, dall’odio all’amore …

In realtà, questa è l’alchimia di cui l’essere umano può davvero beneficiare. L’arte di polarizzare.

Padroneggiare l’arte della polarizzazione ci renderà liberi.

APRI IL TUO NEGOZIO ESOTERICO

5 · Principio del ritmo

“Tutto fluisce e rifluisce; ogni cosa ha i suoi periodi di anticipo e ritiro; tutto sale e scende; tutto si muove come un pendolo; la misura del suo movimento a destra è la stessa di quella del suo movimento a sinistra; il ritmo è una compensazione. “

Questo principio ci dice che tutto si manifesta con un movimento particolare, un movimento avanti e indietro.

Un’oscillazione del pendolo che grazie al principio di polarità va da un estremo all’altro e lo fa in proporzioni simmetriche. Come azione, reazione.

Principio del ritmo

Ancora una volta, questa legge è anche una legge che governa tutti allo stesso modo, influenzando tutto ciò che esiste, sia visto che invisibile, conscio o inconscio.

Gli ermetisti usano la legge mentale della neutralizzazione per trascendere questo principio, sebbene non possa essere fermato, hanno imparato a eludere i suoi effetti in una certa misura.

Gradi che dipenderanno dalla padronanza di detto principio.

Il Maestro polarizza dove vuole essere e neutralizza le forze che lo porterebbero all’altro estremo della realtà, mantenendosi mentalmente stabile in modo consapevole.

Sia la legge di neutralizzazione, la legge di controbilanciamento o la legge di utilizzo della polarità a volontà sono una parte importante dell’alchimia ermetica.

CLICCA PER VISITARE IL SITO

6 · Principio di causa ed effetto

“Ogni causa ha il suo effetto; ogni effetto ha la sua causa; tutto accade secondo la Legge; la fortuna non è altro che il nome dato a una legge sconosciuta; ci sono molti piani di probabilità, ma nulla sfugge alla legge. “

Nulla accade per caso, tutto accade secondo la legge.

Nelle scuole ermetiche si impara a trascendere i normali piani di causa ed effetto. E raggiungendo mentalmente il piano superiore diventano cause piuttosto che effetti.

Generalmente le persone vengono portate via dai desideri e dalle volontà degli altri. Se impariamo a generare e riconoscere la nostra vibrazione, non saremo portati via da quella degli altri.

Molte volte cadiamo in questo vortice a causa delle eredità e dell’apprendimento che dobbiamo liberare e disimparare.

guarigione-energia-coscienza

I Maestri dominano le loro modalità, i loro personaggi, le loro qualità e poteri, così come tutto ciò che li circonda. Diventare leader invece di essere guidati.

In questo modo, gli insegnanti possono aiutare le masse a vivere e affrontare questo grande gioco della vita.

Usano il principio invece di esserne uno strumento. I Maestri sono al servizio dei piani superiori, ma servono il piano in cui abitano.

7 · Principio della generazione

“La generazione esiste ovunque; ogni cosa ha i suoi principi maschili e femminili; la generazione si manifesta su tutti i piani. “

 La generazione, governata dai principi femminile e maschile, crea tutto, su tutti i piani, compreso il piano mentale e spirituale.

Sebbene sia noto come sesso sul piano fisico, lo stesso principio esiste su tutti gli altri piani, mentale, emotivo, spirituale … ricorda il primo dei 7 principi dell’ermetismo.

Nessuna creazione è possibile senza questo principio.

Questo principio funziona sempre nel senso di generare, rigenerare e creare.

Ogni essere contiene l’essenza di entrambi gli elementi di questo principio, femminile e maschile.

Tutto ciò che riguarda la generazione, la rigenerazione e la creazione si basa su questo principio ermetico. Contiene la soluzione a molti dei misteri della vita.

Che chi sia in grado di leggere tra le righe scopra la conoscenza, questo è il desiderio dei maestri ermetici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...