Incensi e loro poteri soprannaturali: Elenco completo.

L’incenso è uno degli strumenti magici più comuni. Molti praticanti della stregoneria usano l’incenso per quasi tutti gli atti magici, dalle semplici meditazioni agli elaborati rituali. L’incenso usa il nostro olfatto per aiutare ad allineare il praticante e lo spazio in cui brucia, con l’umore e l’energia desiderati.

„Il velo di Maya è stato lacerato dalla potenza imponderabile, dal vapore d’incensi, come una nube squarciata dalla folgore.“ —  Giuseppe Vannicola, De profundis clamavi ad te

Gli incensi e i loro poteri magici

Qui vedremo un elenco completo di tutti gli incensi e dei loro poteri soprannaturali. Ma prima, un’introduzione agli usi più comuni dell’incenso nella Magia Bianca e nella stregoneria :

  • Durante incantesimi e rituali, l’incenso viene bruciato per aiutare a concentrare l’energia e aiutare il praticante a entrare in uno stato di trance.
  • L’incenso brucia in meditazione per aiutare il praticante a raggiungere stati di chiarezza, concentrazione e calma.
  • Viene spesso utilizzato come ausilio per realizzare proiezioni astrali e sogni lucidi.
  • Nelle purificazioni e negli esorcismi, l’incenso viene bruciato per purificare o santificare un’area.
  • Quando si invoca una divinità, l’incenso associato a quella divinità viene spesso bruciato come offerta e per mostrare rispetto nei confronti della divinità e anche per aiutare il praticante a stabilire una migliore connessione con lei.
  • Dal momento in cui l’incenso viene bruciato, l’elemento Fuoco viene invocato e questa connessione viene mantenuta per tutto il rituale.
  • Ogni incenso può anche aiutarci a connetterci con le idee e le energie a cui è associato.

Esistono prove storiche nella maggior parte delle culture che i nostri antenati usavano l’incenso per scopi sacri e curativi. Adesso che abbiamo compreso perché l’incenso è uno strumento così utile nella magia e nella stregoneria, diamo un’occhiata all’elenco degli incensi e dei loro poteri soprannaturali:

CLICCA PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Elenco degli incensi e dei loro poteri magici

Acacia:  brucia insieme al legno di sandalo per stimolare i poteri psichici .

Assenzio:  brucia per stimolare o aumentare i poteri psichici. Se mescolato con legno di sandalo e bruciato di notte in un cimitero, si dice che l’assenzio sia in grado di evocare gli spiriti dalle tombe.

Basilico:  brucia per esorcizzare e proteggere contro entità malvagie (come dimostrazioni e fantasmi ostili) e per attirare fedeltà, amore, buona fortuna, simpatia e ricchezza. Questo è anche un incenso eccellente da usare quando si fanno congetture sull’amore.

Mastice:  brucia per stimolare o aumentare i poteri psichici.

Aloe:  brucia per attirare fortuna, amore, vibrazioni spirituali e forza.

Altea:  brucia per la protezione e per stimolare i poteri psichici.

Artemide:  brucia per aiutare a guarire e per bandire energie negative ed entità soprannaturali malvagie.

Benjuí : brucia per la purificazione e per attrarre prosperità.

Bistorta:  brucia per aiutare la predizione della fortuna.

Erica:  brucia per evocare spiriti benefici e per produrre magicamente pioggia.

Cannella:  brucia per la protezione e per attrarre denaro, stimola o rinforza i poteri psichici e aiuta nella guarigione.

Gli incensi e i loro poteri magici

Cedro:  brucia per la purificazione, per stimolare o consolidare le energie psichiche, attirare l’amore, prevenire gli incubi e curare vari disturbi (brucia nei rituali per aiutare la guarigione e anche per rafforzare i poteri psichici.)

Chiodo di garofano:  brucia per dissipare la negatività, purificare gli spazi sacri e magici, attirare denaro e fermare o prevenire la diffusione di pettegolezzi.

Cocco:  brucia per protezione.

Copale:  brucia per la purificazione e per attrarre l’amore .

Damiana:  brucia per facilitare le visioni psichiche.

Ditania di Creta:  per evocare gli spiriti e aiutare nella proiezione astrale (specialmente se mescolata con parti uguali di benzoino, legno di sandalo e vaniglia).

Ginepro:  brucia per stimolare o aumentare i poteri psichici e anche per spezzare incantesimi e maledizioni lanciate da stregoni malvagi.

Énula : brucia per rafforzare le facoltà chiaroveggenti e le abilità divinatorie.

Fiori di ibisco:  brucia per attirare l’amore.

Fragola:  brucia per attirare l’amore.

Fumo (palomilla):  brucia per esorcizzare demoni, spiriti ed entità soprannaturali malvagie.

Galanga:  brucia per rompere le maledizioni lanciate da altri stregoni.

Radice di ginseng:  bruciata per tenere a bada gli spiriti maligni e per proteggersi da tutte le forme di male.

Glicine:  brucia per la protezione contro tutte le forme di male.

Gotu Kola:  brucia per aiutare la meditazione.

Felce:  brucia nelle stufe all’aperto per produrre pioggia. Viene anche usato per allontanare le entità maligne soprannaturali.

Gelsomino:  Brucia per attirare amore e denaro, e anche per indurre sogni di natura profetica.

Alloro:  brucia per facilitare i poteri psichici e indurre visioni di sogni profetici.

Lavanda:  brucia per indurre riposo e sonno e per attirare l’amore (soprattutto da parte di un uomo).

Lilla:  brucia per stimolare o aumentare i poteri psichici e anche per attirare l’armonia nella vita.

Marrubio:  brucia come un incenso di offerta all’antico dio egizio Horus.

Mandragola:  brucia per evocare spiriti benefici , stimolare o aumentare i poteri psichici e intensificare i desideri sessuali. I poteri magici di altri incensi aumentano notevolmente quando viene aggiunto della Mandragola.

Menta:  brucia per aumentare il desiderio sessuale, esorcizzare entità soprannaturali malvagie, evocare spiriti benefici e attrarre denaro. L’incenso alla menta ha anche forti vibrazioni curative e poteri protettivi.

Mezquite:  i poteri magici di tutti gli incensi curativi sono potentemente aumentati quando viene aggiunto mesquite.

CLICCA PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Mirra:  brucia (spesso con incenso naturale) per purificazione, consacrazione, guarigione, esorcismo e espulsione dal male. La Mirra aiuta anche i rituali di meditazione e fu comunemente bruciata sugli altari nell’antico Egitto come offerta alle divinità  Iside e Ra.

Myrica o albero di cera:  brucia principalmente per attirare denaro .

Noce moscata:  brucia per aiutare la meditazione, stimolare o aumentare i poteri psichici e attrarre prosperità.

Olíbano:  brucia per dissipare la negatività, purificare gli spazi magici, proteggere dal male, aiutare la meditazione, indurre visioni psichiche, attrarre buona fortuna e onorare le divinità pagane.

Gli incensi e i loro poteri magici

Patchouli:  brucia per attrarre denaro e amore, e anche per promuovere la fertilità.

Pimento:  brucia per attirare buona fortuna e denaro.

Pino:  bruciano per la purificazione e vietano le energie negative, esorcizzano le entità soprannaturali del male e attirano denaro, oltre a rompere gli incantesimi e restituirli ai loro mittenti.

Rosmarino:  brucia per purificare, aiutare nella guarigione, prevenire gli incubi, preservare la giovinezza, dissipare la depressione, attirare le fate e promuovere un sonno riposante e sogni piacevoli.

Rosa:  Brucia per addolcire una persona , indurre sogni profetici e attirare l’amore. L’incenso di rosa è usato in tutte le forme di incantesimo d’amore e ha la vibrazione d’amore più forte di qualsiasi incenso magico.

Ruda:  brucia per aiutare a ripristinare la salute.

Salvia:  brucia per proteggere da tutte le forme di male e per purificare gli spazi sacri e gli strumenti rituali , promuovere la saggezza, attirare denaro e aiutare a guarire il corpo, la mente e l’anima.

Sandalo:  brucia per esorcizzare demoni e fantasmi malvagi, evocare spiriti benefici e promuovere la consapevolezza spirituale. L’incenso di sandalo è anche usato da molte streghe nei rituali di guarigione e nella magia dei desideri.

Sangue di drago:  brucia per dissipare la negatività, esorcizzare le entità maligne soprannaturali, attirare l’amore e ripristinare la potenza maschile. Molte streghe bruciano anche incenso di sangue di drago per proteggersi durante incantesimi e incantesimi. Se aggiunto ad altri incensi, il sangue di drago rende più forti i poteri magici.

Salice:  brucia per evitare il male, attirare l’amore e promuovere la guarigione. Viene anche usato da molte streghe come incenso di offerta per divinità lunari pagane.

Semi di anice:  brucia come un incenso da meditazione .

Semi di papavero:  brucia per promuovere la fertilità femminile e per attrarre amore, buona fortuna e denaro.

Semi di anice stellato:  brucia per stimolare o aumentare i poteri psichici.

Timo:  brucia per la purificazione degli spazi magici prima dei rituali, per aiutare nella guarigione e per attirare una buona salute .

CLICCA PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Vaniglia:  brucia per attrarre l’amore, aumentare il desiderio sessuale, migliorare i poteri della mente.

Verbena:  brucia per esorcizzare le entità soprannaturali malvagie.

Vetiver:  brucia per rompere le maledizioni e per proteggersi dalla stregoneria ( magia nera ) e dai ladri.

African Violet:  brucia per la protezione e per promuovere la spiritualità all’interno della casa.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

366.234.3246

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...