Luna Nuova in Capricorno: Io, Caos e Libertà

Il 13 Gennaio è iniziata una Luna Nuova nel 23° Capricorno, proprio in congiunzione con Plutone che è nel 24° grado del segno. Dopo tutto ciò che le stelle hanno portato in Capricorno per tutto il 2020, è rimasta una parte sensibile ed è questo il momento di capire profondamente di cosa abbiamo bisogno.

È la prima lunazione dell’anno e quei di ci aiuterò a localizzarci nei cambiamenti che stiamo vivendo nel clime astrale. Un’estate lunazione arriva con un tono molto individualistico, reattivo, caratterizzata da emozioni profonde e da una forza volontà di cambiamento.

È il momento di riconoscere le crepe della realtà per scoprire nuovi spazi, nei quali tendiamo ad affermare con forza le nostre priorità e libertà. Questo può essere un momento vulcanico in tutti i sensi.

Con l’energia trans personale presente nell’atmosfera, e con la luna nuova in sestile a Nettuno, saranno possibili movimenti popolari di vario genere, in risposta alle inquietanti polarizzazioni di opinione a cui inclinano Urano ed i pianeti che abbiamo in Acquario.

Urano è il protagonista del 2021 ed è interessante che proprio oggi il 14 di Gennaio, entra direttamente nel 6° grado del Marte che è già entrato in Toro facendosi riconoscere. L’impatto di Urano genera un forte impatto sulle notizie e solleva questioni importanti. Lo farà per i prossimi sei mesi.

Ma oltre a questo, quando un pianeta si prepara ad entrare direttamente, accumula molta tensione ed Urano è precisamente molto attivo in questa Luna Nuova.

In questa lunazione Urano concentra molta energia, facendoci sentire nervosi, accelerati o sull’orlo di un evento che potrebbe cambiare tutto.

Quindi, questa Luna Nuova, potrebbe essere intensa, rimuovendo forti emozioni e vulnerabilità, o facendoci sentire immersi in un clima controllato, caotico e vertiginoso che richiede da noi che tiriamo fuori energia e decisione.

Insieme a questo quadro è possibile che sentiamo un disturbo pressante in questioni importanti: un disturbo che ci porterà a meravigliarci delle circostanze che stiamo vivendo come se le vedessimo per la prima volta e che ci chiamerà a definire delle priorità.

Pulizia profonda

Questa Luna Nuova è ottima per rinnovare abitudini, routine e questioni pratiche e per prendere decisioni che eliminano i  fardelli inutili o che ci aiutano a specificare nuovi modi di gestire il nostro tempo, i nostri obiettivi o la nostra disciplina.

Ad esempio, se ci fossimo assunti responsabilità che già ritenevamo obsolete, o se fossimo rimasti in un ambiente sicuro a discapito di ciò di cui abbiamo realmente bisogno, questa lunazione ci permetterà di andare oltre.

Se avessimo sostenuto ardenti attaccamenti emotivi, o relazioni segnate da disuguaglianza, potremmo interromperle. Se invece ci sentivamo bloccati, o incapaci di farci carico di qualcosa, adesso possiamo scrollarci di dosso la riluttanza e muoverci in modo più pratico e deciso.

Cosa ci opprime? In questa Luna Nuova troviamo nuovi modi di libertà. Se avessimo taciuto su cose importanti che ci pesavano, questo sarà il momento di portarle alla luce. In effetti, tenderemo ad essere più acuti ed espliciti del solito, con Mercurio in Acquario così attivo.

Le sfide stanno cambiando

Il clima astrale è cambiato molto nell’ultimo mese, ed è possibile che ora possiamo ignorare o trasformare molte delle sfide che stavamo affrontando nel 2020, perché le comprendiamo in modo diverso, o perché comprendiamo che ci sono altre priorità in gioco. Possono esserci dunque più spiegazioni logiche ad una situazione.

Una Luna Nuova accanto a Plutone è intensa ed aiuta a riconoscere ostacoli, vulnerabilità e paure, a vederli sotto una luce resiliente, a trasformare le cose e ad integrare i cambiamenti.

Inoltre, questa lunazione apre la porta per riconciliare gli opposti, dal suo sestile a Nettuno. Adesso possiamo riconoscere le ombre della nostra realtà, o le parti meno evidenti di una situazione, per fare amicizia con ciò che prima era stato difficile per noi, sviluppando un nuovo ambizioso piano con cui rinnovare le forze.

Posa nuove fondamenta

Poiché si tratta di una lunazione in Capricorno, e si verifica nell’area in cui viviamo la tripla congiunzione per tutto il 2020, ci aiuta ad integrare le trasformazioni irreversibili del nostro mondo, come se stessimo facendo un riconoscimento delle rovine e delle ceneri che sono rimaste dietro il crollo della nostra vecchia normalità. Una normalità che non c’è o non è prevista breve.

Ora riconosciamo le macerie del territorio e chiariamo con totale onestà quali sono le nostre intenzioni: dove propenderemo per la nostra ricostruzione, per rinnovare le nostre circostanze. Questo richiederà del tempo ma potremo raggiungerlo a poco a poco durante tutto l’anno.

Sebbene stiamo gestendo dure emozioni e circostanze, questa follia porta la possibilità di rinascere dalle ceneri, come la fenice, che è un archetipo plutoniano.

Intenzioni della Luna Nuova

Il Capricorno è il segno di responsabilità, disciplina, ambizione e obiettivi a lungo termine. È il segno di quelle vette che vogliamo conquistare grazie al nostro impegno, in cui definiamo una strategia vitale con cui garantire il nostro stile di vita in modo pratico.

Come chiarire e dove indirizzare il nostro sforzo d’ora in poi? In questa lunazione sarebbe una buona idea fermarsi e riconoscere ciò che non vogliamo più (né possiamo) portare avanti e quali misure pratiche possiamo adottare per avere nuove alternative.

Possiamo trarre vantaggio da questa Luna Nuova per iniziare qualcosa di utile e fondamentale, rivitalizzando la nostra volontà ed il nostro senso dello scopo, o stabilendo iniziative e priorità.

Ciò che semineremo durante questa Luna Nuova culminerà in sei mesi, ma si spera che il significato avrà un impatto maggiore sulle nostre vita, perché i pianeti transpersonali hanno il sopravvento in questo momento e ci invitano a sviluppare nuove risposte personali a questioni contestuali di primo ordine. I cambiamenti che stiamo avviando ora hanno chiaramente un carattere determinante.

Saturno, il governatore della Luna Nuova

Da qui entriamo negli aspetti fondamentali che danno sostanza a questa Luna Nuova. Saturno, il governatore di questa lunazione è in Acquario, insieme a Giove e Mercurio. E questi tre pianeti quadrano Marte e Urano in Toro, anch’essi in congiunzione.

Questa concentrazione di pianeti in tensione sta creando un’atmosfera polarizzata, in cui le cose appaiono o bianche o nere, senza sfumature, tendendo ad intensificare visioni delle cose molto insolite e divergenti. E tutto questo con un’energia impaziente ed elettrizzata che invita all’autonomia, al rischio ed alla precipitazione, trascendendo consuetudini, norme e barriere.

Tuttavia l’atmosfera rivela disaccordi, le relazioni si raffreddano e i desideri individuali sono in conflitto con le responsabilità. Il clima favorisce le ribellioni, su tutte le scale, ma dobbiamo accertarci di quali siano le cause per le quali ci stiamo esaltando ora. Sarebbe anche una buona idea riconsiderare più e più volte da varie angolazioni per sfuggire all’impressione che possa tutto essere ridotto ad un positivo o ad un negativo. Ci sono punti sfumati?

Mentre molte persone faranno la propria rivoluzione personale da un desiderio formale di staccarsi da tutto o di esprimere il loro malcontento, ben canalizzato, questa atmosfera è particolarmente propizia per staccarci ed abbandonare per liberarci da situazioni che ci hanno veramente costretti.

Se diamo causa ed obiettività a questo clima dirompente, troveremo il coraggio necessario per esplorare alternative e plasmare uno stile di vita più fedele ai nostri principi.

Certo, i pianeti dell’Acquario e del Toro in tensione parlano anche della possibilità che alcune informazioni o notizie di attualità suscitino reazioni esplosive ma dobbiamo tenere presente che, ci piaccia o no, in questo clima astrale è necessario dialogare con qualcosa che è più grande di noi, perché il contesto si muove velocemente e richiede che ci adattiamo alle nuove circostanze. La luna Nuova congiunta a Plutone può sentire la necessità di creare un nuovo piano con cui salvare i fondamenti della minaccia emergente di un mondo instabile.

Gestisci la tensione

Per tutto gennaio e febbraio avremo un clima astrale abbastanza accelerato, che sebbene favorisca le attività legate alla ricerca, conoscenza, studio,scienza, scienze sociali, inventiva e comunicazione, può anche divenire ardente a livello di tensione nervosa.

Se ci sentiamo sopraffatti dalla velocità e dall’instabilità delle circostanze, non è una brutta cosa trovare modi di radicarci, centrarci o persino osservare il funzionamento della nostra mente per cercare di ordinare la sfera elettrizzata dei pensieri.

Ad esempio la respirazione consapevole può essere una preziosa fonte di calma in questi momenti. Inoltre, è importante affidarsi passo dopo passo per tutto ciò che abbiamo a cuore e sapere come alternare sforzi e pause, connettendosi con il presente, nonostante possa sembrare molto più modesto delle argute proiezioni future che siamo portati a visualizzare.

Se riusciamo a focalizzare la nostra straordinaria agilità mentale, saremo in grado di avviare progetti forti che dureranno e ci faranno sentire soddisfatti e sicuri a lungo termine, poiché Venere in Capricorno sta facendo trigono su Marte ed Urano in Toro.

È indubbio che questa sia una lunazione particolarmente intensa, ma dalle tensioni che viviamo adesso, nascerà qualcosa, fioriranno i progetti, e sarà qualcosa che avrà risposto direttamente ai nostri valori personali, alle nostre passioni. Ciò che amiamo farà la differenza.

Non c’è che da approfittare di questo momento così strano, così intenso e con così tanto potenziale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...