Paganesimo e Wicca: 13 obiettivi di una strega

I 13 obiettivi di una strega

1. Conosci te stesso

Il percorso del praticante deve essere un percorso di conoscenza di sé e trasformazione. È un processo psicologico trans personale in cui vengono scoperti i messaggi del tuo sé superiore, che si svela dall’interno. Questo percorso di conoscenza di sé ti consente di imparare chi sei, di cosa hai bisogno e chi vuoi diventare. Cosa ti rende felice. Solo allora puoi raggiungere il tuo vero potenziale.

2. Conosci il tuo ambito.

Parte del percorso di conoscenza di sé è questo: conoscere e cercare di espandere il tuo potenziale reale e capire come cresce e cambia quando inizi il percorso spirituale.

CLICCA PER MAGGIORI INFORMAZIONI

3. Impara l’arte della stregoneria e le sue conseguenze.

Le regole sono la base dell’ordine e della chiarezza; forza del mago o della strega. Seguire le leggi consente di agire in modo equo ed equilibrato:

Principio Wicca: “Fai ciò che il tuo cuore desidera fintanto che non fai del male a nessuno”
Regola d’oro: “Fai agli altri solo ciò che desideri per te stesso”
Legge dei tre : “Tutto il bene o il male che fai tornerà tre volte tre »

4. Applica saggiamente le tue conoscenze

«Desiderare, conoscere, fare ed essere silenziosi»

Desiderio : se ciò che fai non viene dal cuore, non impiegherai mai tutte le tue forze per raggiungerlo.
Conoscere : studiare, solo la conoscenza ti darà strumenti e sicurezza per fare ciò che desideri.
Fai : osa e agisci, il mago è colui che pratica la magia.
Silenzio : non parlare di tutte le pratiche e dei rituali magici che pratichi.

5. Raggiungi il perfetto equilibrio tra la tua essenza e la tua presenza.

Il mago deve essere al centro, nel punto di equilibrio sulla spirale. Lavorando con il tuo corpo, la mente e le emozioni puoi raggiungere la stabilità. L’esterno è sempre un riflesso dell’interno.

6. Usa le parole con consapevolezza.

Pensa prima di parlare. La parola è azione, rappresenta il culmine delle tue idee. Tutto ciò che diciamo è un decreto nel mondo fisico, quindi prenditi cura delle tue parole in modo che siano costruttive.

7. Mantieni i tuoi pensieri chiari.

Ricorda che ogni cosa è mente, quando pensi qualcosa, inizia a diventare realtà, quindi devi stare attento ai tuoi pensieri. Medita prima di agire. Meditare richiede tempo per riflettere, consultare la tua saggezza interiore per rispondere consapevolmente e non solo reagire impulsivamente. Non avere fretta, non c’è fretta, prenditi il ​​tuo tempo e medita.

CLICCA PER MAGGIORI INFORMAZIONI

8. Celebra la vita in ogni momento.

La strega deve vivere collegata alla vita, celebrando la propria esistenza e onorando i cambiamenti che attraversa. Questa vibrazione è una delle più alte ed eleva la tua volontà e potenza.

9. Sincronizza te stesso con i cicli della vita e della natura.

Dovrai imparare a sentire le diverse energie di ogni fase della luna e usare il suo potere. Dovrai anche connetterti con il cambiamento delle stagioni e dei cicli di raccolta. Tutto ciò è un riflesso esterno dei cambiamenti e dei cicli che sperimentiamo internamente. Conoscerli e lavorare con loro è conoscere te stesso.

10. Respirare e mangiare correttamente.

Se il tuo corpo funziona correttamente, la tua vibrazione è bilanciata e quindi il tuo potere è maggiore. Prendersi cura del proprio corpo dovrebbe essere una parte importante per mantenerlo in equilibrio con la propria mente e i propri pensieri.

11. Abbi cura di te, ascolta ed esercita il tuo corpo.

Prenditi cura del tuo corpo, esercizio fisico, prenditi cura della tua salute, mantieni una dieta sana, dormi abbastanza, non essere preda degli eccessi, non usare droghe, tabacco o alcool. Quando ti ammali presta attenzione a ciò che sta accadendo nella tua vita e decifra ciò che il tuo corpo vuole dirti.

12. Esercita la tua mente, medita.

Praticare la meditazione, la preghiera, la visualizzazione e la proiezione fa parte di un esercizio quotidiano. Con la pratica elevi il tuo potere.

13. Onora Dio e Dea.

La divinità è intesa nella magia come femminile-maschile. Trovare la connessione a questo potere superiore e onorarlo implica risvegliare la propria divinità interiore. Il nome che usi non è importante se non lo risvegli in te. Maghi e streghe usano nomi diversi per diversi aspetti o qualità di divinità, in modo da poter meglio collegarci con ogni aspetto del divino.

CLICCA PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...