Macumba: antico rituale di stregoneria afro-brasiliana

Cosa significa Macumba?

Macumba è un nome generico dato a diversi culti sincretici di pratica comune in Brasile e fortemente influenzato dalla religione e dallo spiritualismo, dall’occultismo, dai rituali candomblé portati dall’Africa e mescolati con le tradizioni aborigene europee e cristiane europee. Il significato di ” Macumba ” era originariamente un tamburo , più precisamente uno degli strumenti africani usati in questi rituali .

Successivamente Macumba fu chiamata qualsiasi manifestazione o esecuzione di guaritori, santi padri, stregoni e tutti i tipi di persone che lavoravano con le “forze invisibili dell’aldilà”.

Credenze relative a Macumba

Le credenze tradizionali di Yoruba , Umbanda , Fon e Bantu , provenienti da diverse regioni dell’Africa, incorporarono alcuni aspetti della fede cattolica durante l’arrivo degli schiavi inviati in Brasile. In questo modo, il Macumba ha la sua origine in una religione sincretica, cioè una religione che combina elementi di molte religioni diverse.

Macumba

Macumba

Strettamente correlato è il termine “Candomblé” , che significa “danza in onore degli dei”. I praticanti di Candomblé credono in un Dio onnipotente chiamato Oludumare che usa divinità minori. Queste divinità sono chiamate orisha. (Possono anche essere chiamati vodun, vudun, vodon, vodoun, voudou, voodoo) I praticanti di Macumbas e Candomblé credono che ogni persona abbia il proprio orixa personale che controlla il proprio destino e funge da protettore. La musica e la danza sono una parte importante delle cerimonie di Candomblé. Danze coreografiche speciali vengono eseguite dai fedeli in modo che possano essere possedute dagli Orixas.

Non esiste un concetto di bene o di male in Candomblé o Macumba. Ogni persona è obbligata a compiere appieno il proprio destino, indipendentemente da qualunque cosa. Il Macumba è una tradizione orale e quindi non ha Sacre Scritture.

Macumba e Stregoneria

Le persone che hanno praticato Macumbas hanno iniziato a essere perseguitate dalle autorità brasiliane con l’arrivo del ventesimo secolo. Tutte le attività rituali che coinvolgevano la stregoneria o la magia sono state bandite dal governo e fortemente represse. Sebbene la Prima Costituzione del Brasile garantisse la libertà di religione e credo, una legge penale del 1890 proibiva la pratica dello “spiritualismo, della stregoneria e dei suoi incantesimi”. Nel 1942 una nuova Legge condannava ancora gli “stregoni”, ma solo quelli che praticavano la magia nera o malefica. Gli antropologi di oggi concordano che, sopprimendo la stregoneria, l’elite che governava il Brasile dimostrò così di aver creduto in qualche modo nel potere di queste pratiche e riti religiosi.

Stregoneria Macumba

Le opere di Macumba coinvolgono generalmente erbe e piante. Le erbe sono preparate da stregoni (noti come macumberos) e sono date a coloro che cercano aiuto di qualsiasi natura, in particolare monetaria, per cui è consigliabile fare il bagno . Quelle erbe ed il rito hanno una durata di 7 giorni. Dopo questo periodo, il paziente dovrebbe diventare più ricco o acquisire denaro. Questa pratica non si limita esclusivamente all’acquisizione di ricchezza , ma viene spesso utilizzata anche per causare danni o sfortuna a qualcuno.

In Brasile, proprio per questa forte connessione con i rituali, nessuno darebbe la propria immagine a qualcuno che non conosca personalmente e la ragione è la credenza che una fotografia possa essere usata per infliggere dolore o causare danni. Il Macumbero o Macumbera infatti può incorporare l’immagine in un rituale di magia nera che causi perdite monetarie, sfortuna, miseria, dolore e persino morte .

Rituali di stregoneria della Macumba brasiliana

Macumba e altre forme di stregoneria sono praticate da molte persone in Brasile. Per questo ci sono gruppi di praticanti e rituali di iniziazione, come nei culti della stregoneria vudù . L’iniziato deve entrare in trance in modo che il Macumbero possa identificare quale spirito ha preso possesso del suo corpo e determinare quale cerimonia sia la più appropriata.

Questi rituali possono includere il sacrificio di animali, sottili fuoriuscite di sangue e trance profonde in cui l’officiante istruisce iniziato ad obbedire al culto. Durante la cerimonia accompagnata dal suono dei tamburi, vengono ascoltate canzoni e vengono eseguite danze rituali per provocare una trance generale nei presenti, che a volte finiscono il rituale esausti e senza memoria di ciò che è accaduto, con la sola consapevolezza inconscia di aver partecipato.

Macumba

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...