“Buoni e Cattivi” dello zodiaco: scopri dove si posiziona il tuo segno zodiacale.

Dal segno zodiacale possiamo scoprire molte caratteristiche delle persone ed a volte anche qualche piccolo segreto. Con il Tema Natale un quadro perfetto della nostra vita prende forma e consistenza sotto i nostri occhi, ma c’è qualcuno che è andato oltre, stilando una classifica dei segni zodiacali usando come metri di giudizio la bontà e la cattiveria. L’articolo è stato pubblicato dal sito we postmag e di seguito potete trovare la divertente classifica che hanno creato. Dal più “buono al più cattivo”.

12. Acquario (20 gennaio > 19 febbraio)
L’acquario è il vincitore! Definito il segno più gentile, odia gli scontri e non sopporta alzare la voce Questo però non vuol dire che si lasci sottomettere. L’acquario è caratterizzato dall’estrema positività e dalla propensione all’ascolto degli altri.

11. Vergine (23 agosto > 22 sepsettembre)
Un secondo posto che è quasi un primo. Il buon umore e il rispetto per gli altri che caratterizzano il segno della vergine giustificano la sua posizione in classifica anche se la tendenza ad essere molto permalosi intacca la bontà, soprattutto se si diventa troppo curiosi rispetto alla loro vita privata. Infatti di fronte all’invadenza il segno della vergine diventa più cattivo senza lasciarsi andare al litio vero e proprio.

10. Bilancia (23 settembre > 22 ottobre)
Al terzo posto per bontà perché notoriamente i nati della bilancia sono persone calme, rilassare ed amichevoli anche se dietro queste qualità si nasconde un lato oscuro. La mancanza di fiducia negli altri porta la bilancia a chiudersi dentro un’impenetrabile freddezza. La falsità è una tentazione troppo forte a cui resistere ed è per questo che spesso i nati del segno vi ricorrono per ottenere quello che vogliono.

9. Sagittario (23 novembre > 21 dicembre)
La polveriera dello zodiaco. Potrebbe arrabbiarsi anche da solo ma non servirà perché basta veramente un nonnulla per far sì che accada. Una volta partiti è quasi impossibile farli calmare. A fronte della rabbia però l’amnesia e l’assenza di rancore! Dimenticano subito e dopo la sfuriata torna tutto come prima. Almeno per loro.

8. Toro (20 aprile > 21 maggio)
Ostinazione, testardaggine e radicati nelle proprie idee, i nati del Toro non sono cattivi ma provocatori silenziosi che con la manipolazione dialettica arrivano ai propri scopi pensando di fare del bene. Non tollerano le contraddizioni e quasi sempre pretendono delle scuse anche avendo torto. Ma solo perché non pensano mai di avere torto.

7. Ariete (21 marzo > 19 aprile)
Non si arrabbiano spesso, ma quando accade è molto meglio non essere nei paraggi. Se qualcosa infastidisce i nati del segno, non hanno nessun limite e tendono a non rendersi nemmeno conto di quanto le loro azione e parole possano far male. Una volta calmati si pentono di quello che hanno fatto o detto, perché in fondo, molto in fondo, c’è della bontà.

6. Leone (22 luglio > 22 agosto)
A seconda della necessità, diventano o buoni o cattivi. Questo spiega la posizione del seno in questa classifica. Odiano che le persone siano in disaccordo con loro e tendono a voler imporre la direzione da prendere essendo autoritari e dispotici. Una litigata con un Leone e vi cancellerà dalla propria vita da un giorno all’altro.

5. Gemelli (21 maggio > 21 giugno)
I gemelli entrano a pieno titolo nelle prime cinque posizioni. Gentili e teneri con i propri affetti alla prima difficoltà si mettono sulla difensiva e si auto convincono di essere delle vittime e che il mondo voglia nuocergli. Questo li fa diventare insopportabili e manipolatori. La loro visione del mondo è bianca o nera e se cominciano a vedere nero daranno inizio al loro peggio.

4. Capricorno (22 dicembre > 19 gennaio)
Il Capricorno si trova in questa posizione a causa del proprio orgoglio. Quando una cosa inoltre non li conviene diventano dei dei peggiori cattivi da film rasentando la perfidia per ottenere i propri scopi.

3. Pesci (20 febbraio > 20 marzo)
I nati dei Pesci hanno quello che si può definire come un pessimo carattere. Chi ha a che fare con loro spesso ha il dubbio che possano avere dei disturbi della personalità perché sono imprevedibili e totalmente inaffidabili. Sorprendono spesso per l’estrema cattiveria che si traduce subito dopo i gentilezza e dolcezza. Come ciliegina sulla torta provano rancore e sono in grado di far vivere un vero inferno a chi si pone sul loro cammino.

2. Cancro (21 giugno > 22 luglio)
Subire un torto, anche piccolo, trasforma i nati del Cancro invece e proprie bestie assetate di sangue che possono spingersi oltre ogni limite sia nelle azioni che nelle parole. Una delle loro specialità è la vendetta, infatti il loro lato oscuro li agevola nella realizzazione delle più perfide idee. La loro crudeltà fredda spaventa sapendo di farlo.

1. Scorpione (23 ottobre > 22 novembre)
Il primo posto assegnato al segno più cattivo che ci sia. Dominati dalle idee negative, cinici, manipolatori, bugiardi, interessati. Quando si arrabbiano meglio stare alla larga perché è impossibile che si calmino e non gli importa nulla di chi c’è intorno. Vivono completamente ignari della parola scusa e quel che è peggio è che non gli importa nemmeno di riceverne di scuse. Insomma, un primo posto meritatissimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...